Questo articolo è destinato ad utenti esperti

Il ns. software di teleassistenza è basato sul software Supremo (Supporto Remoto) ed ha una modalità di funzionamento molto simile al ben più noto TeamViewer. In entrambi i casi il protocolli di base sono quelli VNC, ottimizzati e resi più sicuri grazie alla codifica delle connessioni con il protocollo AES 256bit.



Il software può essere utilizzato in modalità "on demand" oppure "unattended".

Nel primo caso la connessione remota può iniziare solo dopo l'avvio da parte del Cliente e la comunicazione dei dati "Id" e "Password", nel secondo caso invece il software è installato come servizio permettendo quindi le connessioni dirette alla postazione.

In entrambi i casi, a garanzia della privacy del Cliente, il software comunica in tempo reale l'avvio e la chiusura di una connessione remota che non può avvenire senza l'ausilio di una password.
Grazie a Supremo è possibile iniziare sessioni di teleassistenza anche in presenza di linee poco performanti, con funzionalità di chat e trasferimento file da e verso il Cliente.